Osservatorio Grosseto

Referenti:
Marina Biagiotti
Antonio Panico

L'Osservatorio della legalità è nato nel 2007 dall'accordo fra la fondazione Antonino Caponnetto, la Provincia di Grosseto e alcuni Comuni. La fondazione è attiva da tempo nel territorio maremmano con iniziative nelle scuole, conferenze pubbliche, incontri con le istituzioni e i cittadini, e proprio questo suo impegno, serio e credibile, è all'origine del costituirsi dell'Osservatorio della legalità.

L'impegno degli enti locali e delle istituzioni è altrettanto convinto, lo abbiamo constatato in questi anni di lavoro comune, nelle diverse iniziative che abbiamo realizzato, a partire dall'incontro del 2007 con il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso

Compito dell'Osservatorio è di seguire con attenzione i fenomeni criminali ed esaminare i fatti di cronaca allo scopo di indicare le situazioni di disagio e di illegalità, di fornire analisi dei fenomeni criminali ed elaborare strategie di contrasto. Connettendo i tanti frammenti che si colgono dall'osservazione del territorio, dalle conoscenze del fenomeno mafioso acquisite in questi anni, dagli strumenti di ricerca disponibili emergono segnali della presenza di organizzazioni mafiose attive in Toscana, e in particolare nella provincia di Grosseto, in un territorio certamente molto vigile, fra quelli dell'Italia centrale, nell'opposizione alla cultura e alle pratiche mafiose anche sul piano istituzionale.

L'Osservatorio si impegna a divulgare le proprie analisi, a fornire indicazioni alle forze politiche, agli amministratori pubblici per contrastare efficacemente la criminalità comune e mafiosa ed evitare infiltrazioni nell'economia e nell'amministrazione della cosa pubblica; a sollecitare i cittadini ad essere vigili e custodi del proprio territorio, richiedendo loro l'impegno quotidiano a favore dell'affermarsi di una cultura della legalità; a segnalare, infine, alle forze dell'ordine e alla magistratura ogni elemento utile perché queste istituzioni difendano la legalità e sanzionino ogni forma di devianza.

Copyright ©2009 AntoninoCaponnetto.it - All right Reserved by Esociety.it & www.dipleedizioni.it

Questo sito web usa i cookie (anche di terze parti) per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla legge sulla cookie policy. Ulteriori informazioni.

Accetto i cookie.

EU Cookie Directive Module Information