Eventi Fondazione

<<  September 2018  >>
 Mo  Tu  We  Th  Fr  Sa  Su 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

RINGRAZIAMENTI PER PROGETTO MAFIE AD OSTIA E GUIDONIA

Print
PDF

Si ringrazianoEmilia Pulvirenti, Raffaele Donini, Gianluca Maria Calì, Francesca Calleri,Antionio Di Martino, Isabella Lutri, Elena Verardi, Dania Mondini, Emanuela Somalvico, Massimo Maselli, Renato Scalia, Salvatore Calleri, Marco Massarelli, Alessandro Giordani, Giulia Buselli, Patrizio Cherubini, Claudio Gherardini, Davide Russo, Antonio Bonafede, Mario Ingrassia.

FOCUS SU ASSE BELGIO SICILIA - MARZO 2018

Print
PDF

E' uscito aggiornamento su Focus criminale su quanto succede tra Sicilia e Belgio.

Al seguente LINK

COMBATTERE LE MAFIE A GUIDONIA ED OSTIA

Print
PDF

La Fondazione Caponnetto propone una nuova campagna in crowdfunding per avviare la mappatura di Guidonia e Ostia, due territori nei dintorni di Roma affetti dalla criminalità organizzata. Il progetto vuole sensibilizzare i cittadini che vivono in queste aree, ma soprattutto vuole essere un segno tangibile di presenza e solidarietà nei confronti di chi da sempre tenta con coraggio e forza di combattere l’illegalità. Per questa nuova iniziativa sono state scelte le città di Ostia e Guidonia, due luoghi molto diversi tra loro che hanno caratteristiche distinte, ma condividono entrambe il problema della presenza mafiosa. Da un lato la Fondazione si presenta come istituzione che ha il dovere di aiutare chi combatte tali fenomeni, dall’altro c’è il bisogno e la necessità di osservare, analizzare e colpire questi mali formando le persone. La mafia e la criminalità organizzata oggi è un fenomeno che muta a seconda del territorio e ne dobbiamo tenere conto.

 

https://www.eppela.com/it/projects/17863-combattere-le-mafie-a-guidonia-ed-ostia

FONDAZIONE CAPONNETTO ~ PREOCCUPAZIONE PER RIMOZIONE ANTOCI

Print
PDF

La Fondazione Antonino Caponnetto esprime la propria preoccupazione per la rimozione di Giuseppe Antoci dalla Presidenza del Parco delle Nebrodi.

Antoci ha operato molto bene ed al di sopra delle parti politiche. In Sicilia rimuovere chi combatte contro la mafia non è mai una bella cosa, per questo siamo preoccupati per la sicurezza di Antoci, il cui rischio di incolumità da oggi aumenta esponenzialmente.

La Fondazione Caponnetto ovviamente non lascerà solo Antoci in questo momento difficile e si porrà al suo fianco nella lotta contro la mafia dei terreni.

 

Salvatore Calleri Presidente della Fondazione Caponnetto

IL PROGETTO TUTTE LE MAFIE DEL MEDITERRANEO HA RAGGIUNTO IL RISULTATO

Print
PDF

Il progetto tutte le mafie ha raggiunto il risultato grazie al contributo dei cittadini che hanno partecipato ed a cui va la nostra gratidutine e che sono:

Rosalba Galati

Gianluca Maria Calì

Veronica Ulivieri

Simona Trombetta

Antonino Grimaldi

Salvatore Calleri

Francesca Calleri

Dania Mondini

Elena Giampapa

Marily Pirelli

Giuseppe Vitale

Emanuela Somalvico

Massimo Maselli

Massimo Brunetti

Renato Scalia

Turi Kalos

Marco Massarelli

Ciro Troiano

Fernando Mellea

Vincenzo Lacro

Fausto Galanti

Milene Mucci

Angelino Molinaro

Clarissa Castrello

Alessio Micale

Giulia Sbrignadello

Paolo Borrometi

Patrizio Ettore Cherubini

Marco Masoni

Cecilia Carreri

Giovanni Giorgetti

Luisa Russo

Giulia Buselli

Mario Grasso

Marco Guerriero

Ulisse Pietrosanti

Raffaele Vallefuoco

Sergio Iommelli

Elena Verardi

Renato Ongania

Lucia Taddei

LiciabSerpico

Antonio Di Martino

Anna Morabito

Antonio Bonafede

Gerry Lardieri

Fabio Filatrella

Maurizio Pascucci

Maria Baroni

Giovanni Fittante

Brunella Marcelli

Davide Russo

Matilde Romeo

FedericobGiombetti

Salvatore Fontana

Paolo Santi

Giovanni Sabatino

Rosa Maria Di Giorgi

Aldo Musci

Santi Pulvirenti

Emilia Pulvirenti

Carmelo Pennuto

Anna Fedele

Copyright ©2009 AntoninoCaponnetto.it - All right Reserved by Esociety.it & www.dipleedizioni.it

Questo sito web usa i cookie (anche di terze parti) per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla legge sulla cookie policy. Ulteriori informazioni.

Accetto i cookie.

EU Cookie Directive Module Information