Eventi Fondazione

<<  September 2018  >>
 Mo  Tu  We  Th  Fr  Sa  Su 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

FONDAZIONE CAPONNETTO - ODG TOSCANA

Print
PDF

Continua la formazione con ODG in vista del 23mo vertice antimafia.

 

LINK

SIENA - FONDAZIONE CAPONNETTO ED ORDINE GIORNALISTI - 23 OTTOBRE

Print
PDF

23 ottobre a Siena - Il giornalista e le ecomafie. Siena c/o Prefettura Piazza Duomo, 9 ore 10-12 Il ruolo della Toscana nel traffico internazionale dei rifiuti. Intervengono il Gen. CC Giuseppe Vadalà, Generale di brigata dell’Arma dei Carabinieri e commissario straordinario alle discariche abusive e il Ten. Col. CC Marta Ciampelli, esperta in scienza della sicurezza ambientale. Il corso prevede l'assegnazione di 2 crediti formativi.

FONDAZIONE CAPONNETTO - ORDINE GIORNALISTI A LUCCA

Print
PDF

9 ottobre 2017 ore 15.30 Lucca Sala Mario Tobino Palazzo Ducale (Cortile Carrara, 1)- Limiti ai diritti di cronaca nei processi. Accesso alle fonti e violazione del segreto istruttorio. Intervengono Pietro Suchan, Procuratore Generale Lucca e l'avvocato Roberto D’Ippolito. Il corso prevede l'assegnazione di 3 crediti formativi.

SOLIDARIETÀ A BORROMETI E CONDORELLI

Print
PDF

Calleri, "Oltre alla dovuta solidarietà chiediamo l'intervento della commissione parlamentare antimafia" Firenze 13.10.2017.- Oggi più che mai occorre difendere i giornalisti antimafia in modo particolare Paolo Borrometi oggi in aula a Ragusa per le minacce subite ed a Antonio Condorelli che ha subito delle intimidazioni a Catania mediante visita nella redazione da lui diretta. Oltre alla dovuta solidarietà chiediamo l'intervento della commissione parlamentare antimafia associandoci a quanto richiesto dai consiglieri Unci Giusepe Lo Bianco e Elena Giordano. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto)

Stop mafia GIORNALISMO D'INCHIESTA - ORDINE GIORNALISTI E FONDAZIONE CAPONNETTO ASSIEME

Print
PDF

Domani 27 settembre dalle ore 9 alle 11, a Firenze ( Hard Rock Café Via dei Brunelleschi 1) è in programma il secondo evento formativo, ambito formazione continua giornalisti, che l’Ordine Regionale Toscano ha messo in piedi in collaborazione con la Fondazione Antonino Caponnetto. “Il Giornalismo di inchiesta” il titolo dell’evento. Relatore sarà Paolo Borrometi presentato e coordinato da Nazzareno Bisogni che collabora con la Fondazione in qualità di addetto stampa. Si farà il punto su opportunità e rischi per le inchieste giornalistiche . Paolo Borrometi, cronista Agenzia Italia e direttore del sito “La Spia”, vive da anni sotto scorta per le minacce della mafia, minacce arrivate a seguito delle sue inchieste sulla malavita organizzata e pubblicate sul sito che dirige. Rischi dunque, ma anche opportunità per i professionisti dell’informazione. Non mancano certo gli argomenti da indagare. Presenzierà l’evento di domani anche Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Antonino Caponnetto, disponibile a rispondere a domande dei presenti al corso sulla stato della malavita organizzata nella nostra Regione.

Copyright ©2009 AntoninoCaponnetto.it - All right Reserved by Esociety.it & www.dipleedizioni.it

Questo sito web usa i cookie (anche di terze parti) per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla legge sulla cookie policy. Ulteriori informazioni.

Accetto i cookie.

EU Cookie Directive Module Information