Eventi Fondazione

<<  April 2017  >>
 Mo  Tu  We  Th  Fr  Sa  Su 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Mafia: Fond. Caponnetto, non esiste par condicio con antimafia, è ora di finirla

Print
PDF

Mafia: Fond. Caponnetto, non esiste par condicio con antimafia, è ora di finirla

 

 

(AGI) – Roma, 10 apr. – “E’ ora di finirla. La mafia rappresenta il male assoluto e con il male non si tratta. Purtroppo aver dato spazio ai figli dei boss mafiosi in Tv ha portato oggi a questa situazione folle”. Lo afferma, in merito all’inchiesta dell’AGI sulla "storia del boss mafioso che chiede il diritto di replica a scuola", il presidente della Fondazione Caponnetto, Salvatore Calleri.

Calelri aggiunge che “la Fondazione Antonino Caponnetto ritiene che non esiste la possibilità che ci ci si trovi di fronte ad una sorta di par condicio tra la mafia e l'antimafia”. (AGI)

 

 

QUANDO CAPONNETTO STRONCO' IL REFERENDUM SULLA BICAMERALE

Print
PDF

Interessante documento.

 

http://antoninocaponnetto.blogspot.it/2017/04/antonino-caponnetto-quando-stronco-il.html

LA PETIZIONE DI SALICI PER ORIOLES RAGGIUNGE IL RISULTATO SPERATO

Print
PDF

“Sono molto contento, è un bel traguardo perché è un successo di tanti“, afferma Luca Salici, giornalista e promotore dell’iniziativa. “Senza quello che Riccardo Orioles ha creato in tutti questi anni, senza la rete che è riuscito a realizzare, non ci saremmo riusciti“. Per Salici è un segnale importante da leggere a più livelli: “È un messaggio alla politica, alle associazioni, alla società civile – commenta – Dopo tante sconfitte, abbiamo dimostrato che riusciamo a fare tante cose se siamo assieme“.poco fa ho detto questo alla stampa

CONDANNATO CHI HA MINACCIATO BORROMETI

Print
PDF

Mafia: Fondazione Caponnetto, bene condanna per minacce Borrometi (AGI) - Roma, 3 apr. - La Fondazione Antonino Caponnetto, si legge in una nota, "plaude oggi al fatto che chi ha minacciato il giornalista Paolo Borrometi sia stato condannato. I giornalisti non si minacciano e noi siamo con loro. Detto questo occorre tenere alta la guardia su quanto avviene a Vittoria, dove c'e' la mafia". (AGI) Red/Rap

SOLIDARIETÀ A SIRIGNANO

Print
PDF

La Fondazione Antonino Caponnetto in merito alla intercettazione emersa ieri che ha evidenziato per l'ennesima volta l'odio dei boss per il procuratore oggi consigliere della DNA Cesare Sirignano, gli esprime la propria totale solidarietà e vicinanza. Firenze 1° Marzo 2017.- La Fondazione Antonino Caponnetto in merito alla intercettazione emersa ieri che ha evidenziato per l'ennesima volta l'odio dei boss per il procuratore oggi consigliere della DNA Cesare Sirignano, gli esprime la propria totale solidarietà e vicinanza. Cesare Sirignano è un validissimo magistrato e non permetteremo che venga in alcun modo toccato. La Fondazione Antonino Caponnetto chiede altresì ai propri parlamentari di riferimento di attivarsi in proposito. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Antonino Caponnetto)

Copyright ©2009 AntoninoCaponnetto.it - All right Reserved by Esociety.it & www.dipleedizioni.it

Questo sito web usa i cookie (anche di terze parti) per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla legge sulla cookie policy. Ulteriori informazioni.

Accetto i cookie.

EU Cookie Directive Module Information